THE SPACE BETWEEN – 1° CONCORSO PER ARTISTI

OPEN CALL

Partecipa ora al concorso per artisti “The Space Between”, la chiamata è aperta! Scarica il regolamento e il modulo ti partecipazione cliccando qui sotto.

IL TEMA

“Nell’«epifania» del volto dell’altro scopro che il mondo è mio nella misura in cui lo posso condividere con l’altro. E l’assoluto si gioca nella prossimità, alla portata del mio sguardo, alla portata di un gesto di complicità o di aggressività, di accoglienza o di rifiuto.”

Emmanuel Lévinas (1906-1995)

La metropoli: complessa, plurale, fagocitante ma soprattutto mutevole. La frenesia delle vetrine che abita le strade ci conduce tra i suoi spazi vivi e isolati. In queste stesse strade si celano barriere sociali che raggiungono altezze insormontabili, seppure dotate di confini tratteggiati e consistenza immateriale: segni di preconcetti sociali della mente umana. È in questo margine che perdiamo l’essenza fondamentale del nostro essere: l’incontro. La pluralità del mondo eclissa parte di sé a ogni offesa che rivolgiamo verso l’altro, manifestandosi come morte metafisica. Così, alle ferite di ordine materiale si aggiungono quelle di ordine esistenziale.

Ispirandosi al film Viaggio attraverso la città possibile di Eugenio Corsetti, l’associazione Altamira (APS) presenta The space between, call di artisti aperta a varie forme di arte. Il fine è quello di ricercare lo spazio della disgregazione sociale che sopravvive alla luce dello squilibrio tra centro e periferia, della diversità delle classi sociali e della loro inefficiente mobilità ascensionale. Quello spazio che ci permette di ridisegnare confini comuni e di sottrarci al frastuono delle barriere sociali: difficili da vedere, ancor di più da accettare, ma che possiamo colpire forte fino a farle crollare. 

Per ogni informazione contattaci utilizzando l’apposito web-form qui sotto.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.